Camminate a passi caldi e lenti
Camminate a passi caldi e lenti
Maria Madre del Gregge
Maria Madre del Gregge

Chi siamo

Natura

 

Siamo un gruppo di persone che per diverse vicissitudini personali erano lontane da Cristo e dai suoi insegnamenti evangelici .Come pecore senza Pastore, smarriti e inquieti, desiderosi di comprendere il vero senso dell'esistenza umana, ci siamo progressivamente sentiti chiamati da Maria Madre del Gregge, affinché tornassimo, attraverso di Lei, a Suo Figlio Gesù e alla Chiesa da Cristo voluta. Nell' unione del Gregge in Maria, con Maria e per Maria abbiamo la fonte di Amore e di Intelligenza divini alla quale attingiamo per cercare di portare nel nostro vissuto specifico, quotidiano e personale, l'Amore di Cristo alle persone che incontriamo sul nostro cammino.

FINE

 

"Non c'è nulla al di fuori dell'uomo che, entrando in lui, possa renderlo impuro. Ma sono le cose che escono dall'uomo a renderlo impuro."(Mc 7,15)

"Vi dò un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri. Come io ho amato voi, così amatevi anche voi gli uni gli altri." (Gv13,34)

 

Camminando a" passi caldi e lenti", come Maria ci indica con la sua vita, ci impegniamo a svuotare il nostro cuore e di conseguenza il nostro agire da tutto ciò che li rende impuri, i.e. da tutto ciò che ci allontana da Cristo, dalla Chiesa e dall'uomo. Imparando ad amare - con profonda umiltà e comprensione materna - ogni nostra parte, aiutati dalla preghiera e dai sacramenti, sostenuti e corretti dall'amore di Maria, ci impegniamo a seguire Cristo Gesù e la Sua Madre Celeste e gli insegnamenti del Vangelo. Solo se il nostro cuore si svuota di noi, Cristo potrà prendervi dimora.

 

Uniti nell' Eucarestia e consapevoli che amare la Croce sia la sola salvezza per essere liberati dal male, ci impegniamo ad "amare gli eventi", i.e. le difficoltà che incontriamo nel percorso, le lotte e le fatiche, consapevoli che sempre "Tutto concorre al bene per coloro che amano Dio" (Rm 8,28).

Ci impegniamo nella preghiera, nella tensione continua alla ricerca della pienezza in Cristo, nel desiderio di amarlo con tutto il nostro cuore, con tutta la nostra mente, con tutto il nostro corpo e con tutta la nostra anima, per poter sentire un giorno, se Dio vorrà, la Sua pelle sul nostro volto.

Tutto questo può realizzarsi solo nell'Unione del Gregge, nella rinuncia a noi stessi e nell'offerta che di noi stessi facciamo a Dio.

Maria Madre nostra tiene unito il Gregge e noi nel Gregge siamo uniti a Lei.

MISSIONE

 

La nostra missione, alla quale Maria Madre del Gregge ci ha chiamati, è arginare il male che viene dal maligno e portare la fede e l'amore di Dio a tutti coloro che incontriamo nella nostra realtà contingente.

 

In questo mondo lacerato da divisioni, che pare sempre più immergersi nell'oscurità di un individualismo sterile e di continue e sempre più sanguinose lotte tra fratelli, noi portiamo la fiamma dell'amore di Cristo.

Ci impegniamo ad amare il nostro prossimo, cercando in ogni volto il volto di Cristo, portando ovunque - soprattutto a chi è nel dolore e nella prova - la nostra fede e la nostra gioia che vengono da Dio solo.

 

Dalla preghiera, uniti nel Gregge in Maria, si innalzano le nostre suppliche affinché Lei schiacci la testa del serpente, e il male, in tutte le sue manifestazioni più subdole e nascoste, venga sconfitto.

 

_____________________________

PREGHIERA DELLA FIDUCIA

 

Il mio alito vi carezzerà,

le ali della comprensione vi baceranno.

 

Apriti cuore, volgi il tuo volto 

al bagliore celeste,

 

accogli la mia voce

 

ascolta i toni della musica dell'anima,

 

fa che l'anima mia ti porti nel suo grembo,

 

dalle nuvole fatti cullare e,

 

mentre i tuoi occhi si dilatano nel mio volto,

 

lascia che le paure vadano nel fosso degli abissi.

 

E.M.

___________________________

 

 

 

 

                   AMATE, AMATE E PREGATE....

                                            AIUTATEMI A SALVARE LA PREGHIERA

 

 

 

 

                  CAMMINATE A PASSI CALDI E LENTI

 

 

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© gregge...